Piedini 34 mm. - fratelli alberti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Piedini 34 mm.

Ricambi


361
Piedino da 34 mm. Il più usato in tutti i settori. Permette scarniture molto larghe e consente anche spaccature di strisce fino a 34 mm. di larghezza, con opportuna regolazione della macchina


361 HP

Piedino da 21 mm. Il più corto. Lavora proprio sul centro del rullo di trasporto. Molto usato sopratutto nel settore calzaturiero, quando occorrono, in particolare, scarniture cosiddette 'a zero'


1486

Piedino da 21 mm. Molto usato sopratutto nel settore calzaturiero, quando occorrono scarniture cosiddette 'a zero'. Lavora in posizione leggermente più avanzata rispetto al piedino 361HP


361 T
Piedino da 34 mm. con inserto completo in teflon.
Ottima scorrevolezza, anche quando occoroono larghezze di scarnitura o spaccatura elevate.
Inserto intercambiabile.


361 W

Piedino con due raggi di curvatura. Permette una spaccatura ed una scarnitura contemporanee, regolando la prima curvatura parallela al tagliente della lama


361 R

Piedino dalla forma molto particolare, utilizzato per la creazione di ribassi all'interno del pezzo in lavoro per ripiegature o per particolari esigenze di modelleria

1486 HB
La particolare foggia del piedino lo rende indispensabile per le scarniture interne di asole, occhielli, fori in generale, in quanto permette rotazioni molto strette del pezzo in lavoro senza causare tagli indesiderati. Perno eccentrico.

361 GP
Piedino con guida cilindrica, da usarsi con rullo 3548. Molto utilizzato nella scarnitura di puntali, contrafforti e materiali duri, consente ottime scarniture con guida perfetta e molto efficace.
Perno eccentrico

1486 C
Piedino per scarnitura ed intestatura. Si usa con il mezzo rullo cod. 4070
. La molla in acciaio temprato 1486A spinge il materiale in lavoro contro il filo tagliente della lama permettendo l'intestatura, mentre il corpo piedino guida la scarnitura secondo regolazione. Perno eccentrico

1486 G
Piedino per scarnitura ed intestatura analogo al 1486 C. Si usa con il mezzo rullo cod. 4070
. La guida in acciaio spinge il materiale in lavoro contro il filo tagliente della lama permettendo l'intestatura, mentre il corpo piedino guida la scarnitura secondo regolazione. Perno eccentrico


1551 C

Piedino classico per la scarnitura a 45°. Si usa abbinato al rullo 1554
e con l'utilizzo delle piastre protettive 3352 e 1441. Perno eccentrico


1677 C
Piedino analogo al 1551 C, per scarnitura a 30°. Si usa abbinato al rullo 1554
e con l'utilizzo delle piastre protettive 3352 e 1441. Perno eccentrico


2199 C

Piedino analogo al 1677 C, per scarnitura a 60°. Si usa abbinato al rullo 1554
e con l'utilizzo delle piastre protettive 3352 e 1441.
Perno eccentrico


370R1A C

Piedino per eseguire scarniture dal profilo particolare, con incavo per l'applicazione di rinforzi o fodere. Perno eccentrico

362HPA C
Piedino con rullino da 14 mm. Il più corto. Lavora perfettamente sul centro del rullo di trasporto. Molto usato sopratutto quando occorrono scarniture molto precise su materiali di difficile scorrimento.
Perno eccentrico

1239 C
Piedino per eseguire canalini per ripiegatura. La larghezza standard della rotella che esegue il canalino è di 3 mm. A richiesta si eseguono rotelle con larghezze diverse. Perno eccentrico


1451 C

Piedino con rullino da 20 mm. Usato quando occorrono scarniture  precise su materiali di difficile scorrimento: il rullino permette la massima scorrevolezza anche su materiali molto resistenti e tenaci. Perno eccentrico


362B C

Piedino per eseguire scarniture molto inclinate  su materiali duri e dal difficile scorrimento.
Perno eccentrico


1498 C

Ideale per la spaccatura da 34 mm. Rullino, che permette la massima scorrevolezza anche su materiali molto resistenti e duri, dal cartone alla fibre, fino ai grossi cuoietti e pellami grassi molto duri.


361 GC 10

Piedino che permette di intestare, scarnire ed eseguire un canalino per ripiegatura con una sola operazione.La quota indicata in immagine come '10' può variare, su richiesta, da 3 a 12 mm.

 
 
13/12/2016
Torna ai contenuti | Torna al menu