Gli anni '50 e '60 - fratelli alberti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gli anni '50 e '60

L'impresa





L’impresa vive pienamente il periodo del boom economico. Dagli anni cinquanta, la produzione si divide in due grandi settori: quello delle macchine per calzaturifici e pelletterie e quello motoristico, intrapreso soprattutto per la passione comune ai tre fratelli per le corse motociclistiche.
Nel 1954 si avvia la produzione di motori a scoppio per motocicli. In questo ambito sono numerose le imprese del territorio che si servono della F.lli Alberti. La prima fra essi è la Ganna di Varese, successivamente la Parilla, la Guzzi, la Bianchi, l’Harley-Davidson- AerMacchi.
Sempre nel 1954 l’impresa si trasforma in snc e arriva a impiegare circa 50 dipendenti.
Già a partire dagli anni sessanta però, il settore motoristico viene progressivamente abbandonato per dedicarsi completamente a quello, molto più redditizio, delle macchine per pellami. In questi anni infatti l’impresa deposita i primi brevetti di modifiche e migliorie apportate alle macchine.   









 

Clicca sulle immagini per ingrandire
.
.
.
.

 
13/12/2016
Torna ai contenuti | Torna al menu